Trasporti pneumatici

trasporti pneumatici sono una soluzione molto utilizzata in campo industriale per effettuare, tramite condutture chiuse, il trasferimento da un punto a un altro, di materiali di natura granulare o polverosa.
Proprio per questo motivo, noi di F.A.D. Aeroimpianti possiamo offrirvi delle soluzioni ad hoc.

I settori di applicazione dei trasporti pneumatici

Spostare del materiale sfuso da un posto a un altro potrebbe risultare molto faticoso e poco salutare soprattutto quando la materia prima si presenta in forma sfusa. Alcuni settori industriali, come quello agricolo, minerario, farmaceutico o chimico, presentano una quantità notevole di materiale sciolto che va movimentato nel migliore dei modi.
I nostri trasporti pneumatici in agricoltura vi consentono di spostare enormi quantità di prodotti che provengono dai raccolti, come per esempio il grano, ma anche grossi quantitativi di mangimi e fertilizzanti. Possiamo consigliare il loro utilizzo anche per trasportare prodotti alimentari lavorati come la farina, lo zucchero, il caffè e molto altro.
Il carbone polverizzato potrebbe nuocere alla vostra salute se movimentato nel modo sbagliato. Per questo motivo la soluzione migliore è quella di usare i nostri trasporti automatici per fare in modo che le polveri e le ceneri non vengano dispersi.
Stesso analogo discorso vale per i prodotti farmaceutici o per quelli chimici.

Come avvengono i trasporti pneumatici

Per i trasporti pneumatici, noi di F.A.D. Aeroimpianti, usiamo macchinari formati da condotti, ossia delle tubature che collegano il punto di partenza del materiale con quello di arrivo e dispositivi adatti alla gestione dell’aria o del gas, utilizzati per dare forza motrice al trasferimento del materiale, che possono essere pompe, soffiatori o altro e di elementi appositi che serviranno per l’introduzione della materia prima e per la raccolta della stessa. Alcuni dei nostri macchinari per i trasporti pneumatici possono anche essere provvisti di un apparato per la depolverizzazione del prodotto.
La movimentazione del materiale tramite i trasporti automatici che possiamo proporvi avviene grazie all’energia prodotta come differenza tra la pressione esercitata dall’aria o dal gas presente nel macchinario e dal flusso d’aria che deve essere controllato per garantire una corretta movimentazione del materiale trattato.